Le ultime righe del resoconto del Senato

Sempre dal resoconto stenografico del voto al Senato, le ultime due righe sono a dir poco geniali: Il Senato non approva. (Vivi, prolungati applausi dai Gruppi FI, AN, LNP, UDC e DCA-PRI-MPA. I senatori Strano e Gramazio stappano una bottiglia di spumante). Per favore, togliete quella bottiglia! Non siamo mica all’osteria! E il bello è […]

Mastella legge… La poesia di Neruda (o forse no?)

Dopo la segnalazione di Robie, direttamente dal sito del Senato, vi riporto il resoconto stenografico della prima parte dell’intervento di Mastella al Senato della Repubblica. Tenetevi forte… MASTELLA (Misto-Pop-Udeur). Signor Presidente, signor Presidente del Consiglio, onorevoli senatori, lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi […]

Colpi di fioretto

Dopo le prime stoccate, limitate al “Valium”, Beppe Grillo , per replicare allo spumeggiante calembour del Presidente del Consiglio (“Sono sveglio come un grillo”), ha incalzato con uno sferzante “Alzheimer”. Questa ondata di civiltà ci voleva proprio, ma forse il PoliComico doveva essere più incisivo. Che so, poteva provare con “mongoflettico” o con “spastico”… Accontentiamoci. Nel frattempo, ci si interroga […]